Christopher Sena e le sue infinite perversioni: abusi, strupri e zoofilia

Abusi, stupri, torture- Zoofilia- Christopher Sena

Se la perversione avesse un volto, prenderebbe le sembianze di Christopher Sena, 55enne di Las Vegas, condannato nel 2014 a 54 ergastoli (per un mino di 341 anni da scontare).

L’ aspetto inquietante di questa storia, sta proprio nella condanna inflitta all’ uomo: leggendo la sentenza, infatti, chiunque potrebbe pensare che Christopher Sena sia un serial killer capace di compiere omicidi efferati, oppure un sicario assoldato da qualche organizzazione criminale.

E invece, i 54 ergastoli inflitti all’ imputato, hanno un unico terribile filo conduttore: la sua infinita perversione che per anni ha distrutto l’ esistenza di vittime incolpevoli, quelle stesse vittime che avrebbe solo dovuto proteggere ed allontanare da ogni tipo di pericolo.

Ma nella realtà dei fatti, il vero pericolo era lui…

A partire dagli anni ’90, Christopher Sena ha ripetutamente stuprato e seviziato i suoi sette figli, per almeno 12 anni, costringendoli, inoltre, ad avere rapporti sessuali con il proprio cane.

La macabra depravazione dell’ uomo, venne alimentata dalle stesse madri de delle vittime; dapprima dall’ ex moglie Terrie Sena (48 anni) e successivamente, dalla seconda compagna, l’ ormai defunta Deborah Sena (53).

Entrambe le donne, non solo assistevano alle violenze indolenti, come se fossero del tutto naturali, ma le filmavano con videocamere o telefoni per il compiacimento del marito.

L’ uomo, non sazio di tanta aberrante crudeltà, costringeva i suoi figli a procacciargli continuamente nuovi innocenti da stuprare.

Compagni di scuola, amici, conoscenti, con l’ inganno venivano invitati nella decadente roulotte in cui viveva la famiglia Sena, per poi finire tra le grinfie infami del carnefice.

Pentita per le azioni compiute e divorata dai rimorsi, Deborah Sena, con la testimonianza di uno dei figli, decise di denunciare le mostruosità a cui aveva assistito e partecipato.

Avvertita la polizia, venne immediatamente organizzata l’ operazione per la cattura dell’ uomo, coordinata, il 18 Settembre 2014, da una squadra SWAT.

Accusato di abusi sessuali e abusi su minori, Christopher Sena non potrà beneficiare della libertà condizionata fino al 2360.

Deborah e Terrie, sono state condannate a 10 di reclusione per “partecipazione volontaria”.

Paolo Mattia

Christopher Sena
Christopher Sena

Christopher Sena

Christopher Sena

Christopher Sena
Deborah Sena
Christopher Sena
Terrie Sena

Pubblicato da theevolution

Si consiglia la lettura al solo pubblico adulto. I temi trattati potrebbero offendere la sensibilità di minori, moralisti o deboli di cuore.