Cute Dead Guys; le perversioni e i desideri dei necrofili omosessuali

Cute Dead Guys

Necrofilia- Cute Dead Guys

“Nel mezzo del cammin di nostra vita, mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita…”

Mi tocca rubare le parole di un tizio che probabilmente tutti voi conoscete per introdurvi all’ argomento odierno e se dopo aver letto l’ apertura, di cui non prendo i meriti, gradite un consiglio, sarebbe consono da parte vostra munirvi di secchiello per il vomito, perchè oggi entriamo nel terreno fertile dei disturbi sessuali più estremi.

Nella sventurata ipotesi che qualcuno fosse ancora convinto dell’ incapacità della psiche del genere umano di raggiungere taluni livelli di disgusto, in tal caso consiglio di farsi un giro nel grottesco Cute Dead Guys, luogo di perdizione, dove l’ossessione per la morte e il sesso perversono dettano legge.

Quello che all’ apparenza potrebbe sembrare un classico sito in cui, senza la minima censura, vengono postate immagini o video di persone decedute (gole tagliate, corpi decapitati, depezzati o squartati, tumefazioni, stomaci sbudellati e tanto altro), in realtà nasconde un significato più inquietante.

Cute Dead Guys è popolato da necrofili, aspiranti necrofili o, comunque, qualsiasi individuo mentalmente deviato, desideroso di masturbarsi al cospetto di un cadavere, preferibilmente atletico, non troppo peloso e (non chiedetemi sulla base di quali criteri) affascinante.

Non manca neanche un accenno di Cannibalismo che in simili ambienti è sempre ben accetto.

Gli utenti di Cute Dead Guys, oltre a provare un’ insaziabile desiderio per la carne morta, sono anche rigorosamente omosessuali, almeno nella maggior parte dei casi, e questo aspetto (che non viene specificato nella homepage), mi è balzato all’ occhio dopo aver assistito ad una sorta di ribellione popolare tra gli iscritti.

Ad esempio, l’ iniziativa di uno degli amministratori di dedicare un intero thread al gentil sesso, non ottenne, infatti, il gradimento sperato: le foto di giovani e avvenenti ragazze morte, suscitarono l’ indignazione di una gran numero di utenti che esternarono il loro evidente disagio con frasi del tipo: “Non vogliamo fiche cadavere”, “Ma non dovrebbe essere Cute Dead Guys?”, “Fancu.. le ragazze, non le vogliamo qui”, “Porta quella brutta merd. fuori di qui”.

Tu, brutto necrofilo etero che adesso stai leggendo, adesso non ti abbattere: nonostante tutto, sappi che puoi unirti all’ allegra combriccola di Cute Dead Guys, ma ricordati soltanto di non ostentare troppo il tuo amore per la fi..

Cute Dead Guys

Il sito si presenta come il più classico dei forum: chiunque ha la possibilità di pubblicare una “conversazione” (foto o filmati accompagnati da un titolo), che può essere commentata da altri utenti, fino a creare un vero dibattito.

Naturalmente, bisogna attenersi alla regola più importante: sono accettate soltanto immagini di persone decedute, maggiorenni o minorenni (anche neonati) non fa  alcuna differenza.

Va bene tutto, purchè sia morto.

L’ iscrizione è semplice  e non vengono richieste attitudini particolari, ma il visitatore che accede al sito senza essersi iscritto, ha un numero limitato di pagine da poter visualizzare.

Nell’ homepage troviamo diverse sezioni, le più interessanti sono La stanza segreta (a cui è possibile accedere soltanto ai membri del gruppo “Forum Elite”) dove viene pubblicato “materiale di prim’ ordine inviato dai nostri migliori poster” e gli Annunci personali.

Cute Dead Guys

Per darvi l’ idea degli utenti che si annidano in questi sporchi orifizi del web, riporto qualche esempio dei sopra citati Annunci personali:

Grumblebg: “Ciao, sto cercando uomini o giovani ragazzi che vogliono provare l’ impalamento anale”.

Joeslave: “Ragazzo di 20 anni sta cercando il suo duro padrone che mi tagli la zona pubica, rubi il mio caz.. e le mie palle. Qualcuno che voglia torturarmi e mangiarmi”.

Cockdonor: “Vivo nell’ Ohio centrale e adoro i giochi di ruolo con la penectomia e la castrazione- ho anche qualche ghigliottina per il pene con cui adoro masturbarmi. Non amo altro che essere costretto a succhiare un grosso caz.. duro mentre uno stallone minaccia di tagliarmi il caz.. se non vengo o non lo rendo felice”.

Will92: “Ciao ragazzi, mi chiamo Will e sono un maschio di 28 anni (sembra che ne abbia 18) dal Regno Unito. Nelle ultime sei settimane sono giunto alla conclusione che non voglio più continuare a vivere (ho le mie ragioni). Quello che sto cercando è che qualcuno faccia video e foto del mio cadavere quando mi sarò suicidato e pubblichi tutto su questo sito web, dal momento che sono un fan da molti anni. Questo è un post serio, quindi sono ben accette solo risposte serie”.

Pulmonary.Edema: “Sto cercando un maschio che desidera essere castrato. Preparati a viaggiare solo e, possibilmente, a portare con te l’ attrezzatura medica per la procedura.

Sto solo cercando persone serie e non malati che cercano giochi di ruolo online”.

Spiderboy: “Voglio aprire l’ intestino di un uomo e mettere il mio caz.. dentro e anche mordergli il collo e succhiargli il sangue, questo è il mio sogno fin dall’ infanzia. Sono in Cina, nessuno  da qui?”

Cute Dead Guys

Poi ci sono quelli ossessionati con la Penectomia (amputazione chirugica, totale o parziale, del pene):

Ak918sd: “Ciao a tutti, sono qui da un pò. Da quando ero bambino, la mia fantasia è quella di torturare un grosso caz.. e man mano che cresco, questo desiderio diventa sempre più forte. Niente mi rende più felice di guardare il grosso pene di un ragazzo muscoloso che si rovina e si taglia. Sto collezzionando foto o video da molto tempo”.

Blow: “Io vorrei tagliare il caz.. di un adolescente. Inoltre mi piace mettere aghi nella cappella e nello scroto e vorrei farlo ad un altro ragazzo, mentre lui lo fa a me.”

Zzz111: “Sono pazzo di Penectomia e vorrei mangiare anche i caz.. dei ragazzi carini”.

Freakyfrank79: “Mi piacerebbe legare un bel ragazzo e distruggergli completamente il pene e le palle e poi, magari, ucciderlo”.

Slave1919: “Sono un ragazzo bianco e abito negli Stati Uniti. Amo il pensiero di dare il mio pene e il mio scroto ad un uomo”.

Killme now: “Chiunque sia dalla Florida è il benvenuto: tagliami il cazz. e le palle. Dopo, con me, fai quello che vuoi”.

Destroy_my_dickCo: “Voglio che il mio pene venga torturato brutalmente in modo che non possa essere più usato e voglio anche che venga rimosso il più dolorosamente possibile”.

Stustustugoo: “Ti taglierò la cappella e la mangerò davanti ai tuoi occhi… ma prima infilerò 100 aghi in profondità, torcerò gli stronz. all’ interno della carne del tuo buco del cu.. e poi verserò alcol denaturato nello stronz. sanguinante, in modo che bruci come un fuoco infernale”.

C’è anche spazio per un pò di Antropofagia:

Zombie: “Qualcuno qui appassionato di Cannibalismo? Molti cannibali erano anche necrofili. Penso che mangiare carne umana sia un tabù ancora più grande che fare sesso con un cadavere. Se trovassi un cadavere che non fosse marcio, ne prenderei un pezzo per provarne il sapore”.

Verlup:Anche io ho questi impulsi. E’ disgustoso ma non posso farne a meno”.

Meatpie: “Mi piacerebbe mangiare le dita dei piedi di un bel ragazzo morto”.

ColdJoe: “Un cannibale assassino ha detto che preferiva la carne di ragazze in età prepuberale, perchè aveva un sapore migliore rispetto alle donne anziane. Un’ altra cosa importante è mantenere il cibo calmo prima dell’ uccisione, come il manzo. Lo stress e l’ ansia rilasciano adrenalina e altre sostanze chimiche nella carne che ne conferiscono un sapore diverso e sgradevole”.

Nella pagina iniziale possiamo inoltre trovare Ragazzi morti nei filmVideo di crimini e morte Immagini di morteDisastri e diversi altri thread che, srano ma vero, si dissociano completamente dal campo nella Necrofilia, come Grandi dibattiti- Fuori tema- Notizie dal mondo e Discussioni generali.

Quello che più mi ha incuriosito è, sicuramente, Devianze sessuali dove sono presenti foto o video di individui affetti da particolari parafilie (anche le più ripugnanti) e ne fanno mostra come se fosse la cosa più naturale del pianeta.

Ecco alcuni titoli: “Ragazzo annusa i piedi di un altro ragazzo”“Giovane ragazzo gioca infilandosi aghi nel caz.. e nelle palle”“Video fetish gay estremo”“Grande tortura del pene e penectomia”“Massaggio alle gambe pelose”“Drogato e incatenato”“Giovane appeso, lingua fuori”“Molestie ad un giovane asiatico drogato”“Gioco brutale con un ragazzo svenuto”– “Morto, nudo, sacchetto di plastica e pennarello nel cu..”.

Ho voluto darvi giusto un accenno di quello che potete trovare qui su Cute Dead Guy, il sito è molto ampio e non basta un solo articolo per descriverne ogni particolarità.

Sinceramente, una volta entrato ero convinto di trovare un ambiente più “moderato” e invece ho scoperto che, scavando in profondità, è possibile imbattersi in video, immagini o racconti personali, davvero disturbarti, un degrado difficile da sopportare.

Il materiale presente, infatti, è un insieme di perversioni che soltanto individui con gravi problemi mentali/ sessuali, possono trovare eccitanti.

Volete davvero qualche esempio?

Un gruppo di banditi, in Brasile, rapisce un giovane. Uno di essi prende un grosso macete e inizia a squartargli il ventre. Poi lo sbudella, a mani nude strappa le viscere e, davanti alla videocamera, ne mangia alcuni pezzi.

L’ ultima immagine mostra la vittima ancora in vita che osserva inerme il suo stomaco aperto.

In un altro video, invece, possiamo “ammirare” due uomini che abusano e sodomizzano per interminabili minuti un ragazzo, dopo averlo addormentato un con un potente sonnifero.

Adesso però, per concludere in bellezza, vi lascio alle parole dei veri protagonisti di Cute Dead Guys; i necrofili omosessuali.

I loro commenti, infatti, sono uno degli aspetti che maggiormente mi hanno impressionato.

Ad esempio, sotto un video denominato “Giovane russo magro e peloso si è impiccato durante una live streaming su VK a capodanno”, dove viene registrata la morte, tramite impiccagione, di un 40enne nudo, possiamo leggere: “Supersexy e poi quei piedi grossi…”“Attraente lussuria angelica”– “Adoro il rigonfiamento morente di questo ragazzo”“Mi sarebbe piaciuto succhiargli il caz.. mentre moriva” “Avrei voluto pisciargli in faccia e assistere alla sua morte”.

Paolo Mattia

Pubblicato da theevolution

Si consiglia la lettura al solo pubblico adulto. I temi trattati potrebbero offendere la sensibilità di minori, moralisti o deboli di cuore.